5 ragioni che fanno dello stagista la tua migliore risorsa per l'azienda

5 ragioni che fanno dello stagista la tua migliore risorsa per l'azienda
Siamo nel 2017 e per alcune persone uno stagista è ancora quel novellino appena laureato che non sa fare assolutamente niente tranne che servire il caffè. Falso! Poco considerato dai suoi colleghi quarantenni ma ben spesso sottovalutato, subisce le prese in giro di tutto l’ufficio, che lo classifica gentilmente nella categoria “Stagista = fancazzista”, senza perdere tempo a dirgli chi sa cosa. Purtroppo è così, in alcune aziende questo luogo comune è ancora vero e fa dello studente in stage una persona incompetente, che prima o poi se ne andrà. No, tutti gli stagisti non sono fatti solo per fare il caffè ed hanno molto valore! stagiaires, stage, entreprise, travail, carriera, emploi, université, tuteur, missions, tâches, responsabilité, professionnel

Fanno parte della squadra

La parola “stagista” non definisce una persona, si tratta di un contratto come potrebbe esserlo il “contratto indeterminato”, il “contratto determinato”, il “freelance”, ecc. Meno male che non si dice: “È solo il nuovo contratto indeterminato” come si annuncia orgogliosamente: “È il nuovo stagista”. In effetti, non sei caratterizzato dal tuo titolo professionale ma dal tuo nome e dalla tua personalità. E come qualsiasi altra persona, gli studenti in stage fanno parte dell’azienda. Amano essere presi in considerazione per un progetto e poter dare il loro punto di vista. Sebbene siano nell’azienda per un breve periodo e meno pagati (a volte non pagati per niente), sono comunque dei dipendenti selezionati dall’azienda per un periodo determinato. stagiaires, stage, entreprise, travail, carriera, emploi, université, tuteur, missions, tâches, responsabilité, professionnel

Hanno uno sguardo nuovo e innovativo

Contrariamente ad alcune persone nell’azienda, entrate sul mondo del lavoro da parecchi anni, gli stagisti sono ancora o hanno appena finito l’università. Conoscono nuove tecniche, hanno un sacco d’idee per superare le problematiche del mercato e ottenere dei risultati soddisfacenti, e ovviamente il loro modo di pensare o di lavorare non assomiglia a quello di vent’anni fa. Possono insegnarvi molte cose. Forse potranno aiutarvi a completare il progetto sul quale state tutti lavorando da mesi e che non riuscite a finire? stagiaires, stage, entreprise, travail, carriera, emploi, université, tuteur, missions, tâches, responsabilité, professionnel

Vogliono imparare e lavorare, sono motivati

Questo stage è sicuramente la loro seconda o persino la loro prima vera esperienza professionale, hanno dunque tantissime cose da imparare sul funzionamento dell’azienda e sul mondo del lavoro in generale. Perché non aiutarli a crescere professionalmente dandoli del lavoro interessante? Infatti, sono motivati, pronti ad impegnarsi per gestire dei progetti che ne valgano la pena e che gli permettano d’acquisire maggiori competenze per il loro futuro impiego. Vogliono soltanto essere messi alla prova e coinvolti nei progetti dell’azienda. stagiaires, stage, entreprise, travail, carriera, emploi, université, tuteur, missions, tâches, responsabilité, professionnel

Non smettono di esistere dopo lo stage

Non è perché lo stage è finito che smettono improvvisamente di esistere dopo essersene andati. Sì, gli stagisti hanno una vita accanto al lavoro e sperano di ottenere, un giorno, un impiego con un alto livello di responsabilità. Avranno sicuramente altre esperienze simili dopo di questa (speriamolo!) e, chi sa, un domani potrebbero essere assunti dalla stessa azienda nella quale hanno compiuto il loro stage o da un’azienda concorrente o cliente. Consigliamo dunque di mantenere buoni rapporti con loro, soprattutto con il numero crescente di opportunità professionali che si trovano grazie al networking. Chi sa cosa il destino ha in mente per loro. Saranno responsabili di un grande gruppo? Comunque sia, non rimarranno stagisti per tutta la loro vita e avranno forse molto successo! stagiaires, stage, entreprise, travail, carriera, emploi, université, tuteur, missions, tâches, responsabilité, professionnel

Possono dare la loro opinione sull’azienda

Di solito, gli stagisti sono inquadrati dall’università e devono scrivere un rapporto sul periodo di stage o fare una presentazione nella quale presentano il lavoro eseguito negli ultimi mesi e l’azienda stessa, l’ambiente di lavoro, ecc. Abbiamo tutti un’opinione sulla propria azienda, ma contrariamente ai loro colleghi assunti in contratto indeterminato, lo stagista non è tenuto al segreto professionale dopo il suo stage. Può dunque esprimere la sua opinione in completa libertà. Intrattenere un buon rapporto con gli studenti in stage è consigliato affinché possano raccomandare positivamente l’azienda alle future generazioni. stagiaires, stage, entreprise, travail, carriera, emploi, université, tuteur, missions, tâches, responsabilité, professionnel Uno stagista è una vera risorsa per l’azienda e come i suoi colleghi prima di lui, vuole imparare e acquisire nuove competenze per il suo prossimo lavoro. Basta con gli stage caffè e fotocopia, uno studente in stage è un dipendente motivato, pronto ad acquisire maggiore esperienza per la sua futura carriera. La sua motivazione e il suo interesse nel lavoro o nell’azienda fanno di lui una persona importante a cui piace lavorare e imparare. E per la tua cultura personale, ecco due film che parlano degli stage in azienda, a qualsiasi età, da vedere assolutamente ;)
 

Foto : ©Il Diavolo veste Prada, ©Gli Stagisti, ©Lo Stagista Inaspettato