Come formulare il tuo progetto professionale: 5 consigli per fare le scelte giuste per la carriera!

Come formulare il tuo progetto professionale: 5 consigli per fare le scelte giuste per la carriera!
Non è facile conoscere la propria via dopo la maturità o dopo la laurea. Quando ci chiedono quello che vorremmo fare più tardi, ci accontentiamo di alzare le spalle e di farfugliare un “non so” annoiato, legato ai nostri studi o alla nostra materia preferita alle superiori: letteratura, scienze, economia, ecc. In verità, formulare un progetto professionale non è così semplice. Sapere quello che si vuole esattamente fare come professione o almeno in quale carriera ci si vuole lanciare, richiede un momento di riflessione. Wizbii ti da qualche consiglio per orientarti e aiutarti a realizzare il tuo progetto professionale!

Cosa mi piace o non mi piace nella vita?

Prima di lanciarti alla cieca in una professione non adatta a te, comincia a fare una lista di quello che ti piace nella vita e, al contrario, quello che non ti piace. Non deve per forza essere quello che ti piace fare o non fare, ma anche le tue passioni, i tuoi interessi, le tue attività, il tuo tempo libero, le cose o le persone che ti piacciono di più o di meno… Tutto quello che caratterizza la tua personalità e permette di definire come ami passare il tuo tempo. progetto professionale, carriera, impiego, lavoro, obiettivi, progetto, studente, giovane laureato, scelta, orientamento, azienda, impresa, job, passione, interesse Comincia a fare una lista di tutto quello che ti piace e non ti piace, senza restringerti, qualunque sia il genere di parola che ti viene in mente. Organizza poi le parole di queste liste in categorie come per esempio: “attività”, “luoghi”, “persone” per vederci un po’ più chiaro. Grazie a questo esercizio, potrai renderti conto di tutte le possibilità che si offrono a te, partendo semplicemente dalle tue preferenze nella vita. Ti piace scrivere? Hai mai pensato di partecipare a un blog? Questo ti permetterà non solo di fare qualcosa che ti piace ma anche di sviluppare le tue capacità redazionali e perché no, lavorare per una rivista o un giornale locale. Ovviamente è solo un esempio, i risultati non saranno gli stessi per qualcuno che vuole studiare medicina. Forse a questa persona piace essere al contatto della gente, dare consigli, occuparsi degli altri? [Tweet "È importante conoscersi bene prima di sapere quello che si vorrebbe fare nella vita."]

Cos’è importante per me?

Quando avrai definito quello che ti piace o non ti piace nella vita, è importante che tu rifletta sulle tue motivazioni:

♦ Cos’è importante per te?

♦ Cosa ti motiva nella vita?

Possono essere delle motivazioni materiali come lo stipendio, un impiego in una grande azienda, o al contrario delle motivazioni più astratte, legate ai tuoi valori: partecipare a una causa nobile, la vita di famiglia, poter scegliere liberamente, non avere un superiore gerarchico, ecc. progetto professionale, carriera, impiego, lavoro, obiettivi, progetto, studente, giovane laureato, scelta, orientamento, azienda, impresa, job, passione, interesse Attento, non devi giudicarti. Non è perché vuoi un lavoro che ti faccia guadagnare molti soldi che vali meno di una persona che vuole aiutare le persone in difficoltà. Ognuno è diverso e per forza anche le motivazioni no sono le stesse. Definire le tue motivazione e ciò che è importante per te nella vita potrà permetterti di sapere che tipo di lavoro ti corrisponde di più e sopratutto in quale settore. Se vuoi fare carriera in fretta, con uno stipendio abbastanza alto che ti permetta di essere autonomo e di mettere su famiglia, è probabile che l'imprenditorialità non faccia per te. Vale anche per il contrario : se ti piace essere al contatto della gente e vuoi aiutare gli altri, perché non orientarti in una professione nella quale frequenteresti persone diverse? progetto professionale, carriera, impiego, lavoro, obiettivi, progetto, studente, giovane laureato, scelta, orientamento, azienda, impresa, job, passione, interesse

In quale ambiente vorresti lavorare?

Formulare il tuo progetto professionale significa anche pensare al tipo di azienda nella quale vorresti lavorare. Esistono moltissime strutture in Italia e all’estero, tutte diverse e caratterizzate dalle persone che le compongono, dalla città, dalla loro evoluzione e altri fattori da prendere in considerazione. Interrogati sull’ambiente nel quale ti piacerebbe lavorare, non solo in termini di dimensione o di tipologia (grande aziende vs. startup) ma anche tutto quello che caratterizza questo ambiente: il team, gli orari, la sistemazione, i progetti, le responsabilità, il materiale, tutto quello che circonda e occupa il tuo quotidiano professionale. progetto professionale, carriera, impiego, lavoro, obiettivi, progetto, studente, giovane laureato, scelta, orientamento, azienda, impresa, job, passione, interesse Vorresti una scrivania tutta tua e lavorare in un’azienda con molti dipendenti? Allora dimentica l’ambiente startup, spesso in open-space con pochi collaboratori, più adatto a chi vuole un lavoro dinamico, in continua evoluzione.

E se dovessi auto valutarmi?

Approfitta di questo momento di riflessione per elencare le competenze e conoscenze acquisite durante i tuoi studi (superiori e/o università) e nel corso delle tue esperienze professionali. Anche se le due settimane di stage compiute l’estate scorsa nel panificio del tuo quartiere, non ti sembrano pertinenti perché non vuoi lavorare in questo settore, si tratta comunque di un’esperienza professionale grazie alla quale hai imparato un sacco di cose:

♦ Il contatto con la clientela,

♦ La gestione delle ordinazioni,

♦ Il relazionale,

♦ E anche delle tecniche commerciali.

Segnati tutto quello che pensi possa essere utile per la tua vita professionale, e non dimenticare niente:

♦ Conoscenza dei software DTP

♦ Capacità ad adattarsi velocemente (hai viaggiato molto e ti sei sempre ambientato bene dovunque ti trovassi)

♦ Management e gestione di squadra,

♦ Conoscenza di una o più lingue straniere, ecc.

progetto professionale, carriera, impiego, lavoro, obiettivi, progetto, studente, giovane laureato, scelta, orientamento, azienda, impresa, job, passione, interesse Grazie a questo esercizio, saprai cosa hai già imparato e cosa devi ancora acquisire per realizzare il tuo obiettivo professionale, che sia dal punto di vista teorico che pratico.

E della situazione socio-economica, ne parliamo?

Hai un sacco di sogni per il tuo futuro, e questo è fantastico, vorremmo tutti realizzare i nostri sogni! Sfortunatamente non sono sempre realizzabili, soprattutto in un ambiente in costante movimento, dove tutto cambia e nel quale serve adattarsi sempre. È dunque importante, prima di lanciarti per tre o cinque anni di studi, o alla ricerca di un impiego ben specifico, d’informarti su certi punti:

♦ C’è molta concorrenza nel tuo settore?

♦ In quale città vorresti lavorare? Questo punto è molto importante poiché ti permetterà di sapere se, in effetti, la concorrenza è importante, qual è lo stipendio per tale professione e quali sono i posti disponibili. Voler lavorare nella comunicazione a Napoli per esempio non è lo stesso progetto che lavorare nella comunicazione a Milano e richiede alcuni sforzi (la maggior parte delle aziende ha il suo reparto comunicazione a Milano o a Roma).

♦ Quanti anni di studi dovrei fare per questo lavoro? E in quale città dovrei studiare?

progetto professionale, carriera, impiego, lavoro, obiettivi, progetto, studente, giovane laureato, scelta, orientamento, azienda, impresa, job, passione, interesse Altre domande ti permetteranno di conoscere l’ambiente di lavoro nel quale vuoi lanciarti. Queste sono solo un esempio, in ogni caso è importante che t’informi sul mercato e che sia attento a tutte le opportunità per adattarti a quest’ambiente esterno, senza mettere da parte il tuo progetto professionale.   Sperando che questi consigli ti abbiano aiutato a formulare il tuo progetto professionale, o al meno vederci un po’ più chiaro sulle tue idee, non dimenticarti che il tuo progetto professionale deve tener conto di chi sei, di quello che è importante per te ma anche della realtà del mercato. Quando avrai trovato la tua via, ti aspettiamo su Wizbii per trovare il lavoro dei tuoi sogni o lanciare il tuo progetto imprenditoriale. giovani imprenditori, progetto, social network professionale, studenti, giovani laureati