Che cosa studiare all’università: consigli per fare la scelta giusta

Che cosa studiare all’università: consigli per fare la scelta giusta
Quando si pensa « futuro », sbarcano subito in mente lavoro, stipendio e domande riguardo agli studi: in quale campo dovrei orientarmi? Quale università dovrei frequentare? Claire Bas di Direct Etudiant, dà qualche consiglio per aiutarvi a trovare una formazione che convenga alle vostre motivazioni.

Fare della propria passione il suo lavoro

Molti studenti hanno delle passioni: per alcuni è l’arte, per altri è l’informatica. All’inizio dell’orientamento, la passione che coltivate è molto importante per la scelta dei vostri studi. Infatti, avviarsi in un campo che vi dia motivazioni, vi aiuta, nella maggiore parte, a conseguire delle capacità professionali per superare i vostri esami (e speriamo anche ottenere il vostro diploma!). Ma si deve anche fare la differenza tra progetto professionale e motivazioni interiori: per esempio, molti studenti scelgono dei corsi d’informatica perché vorrebbero avviarsi in una carriera che li passioni. Purtroppo molti abbandonano velocemente perché si rendono conto che la loro passione è infatti destinata a rimanere una passione, e non per costruire una vita professionale! Dovete dunque riflettere bene ai vantaggi e agli inconvenienti. [Tweet "Siete pronti a trasformare un sogno in realtà?"] università, studi, esami, corsi, scelta, orientamento, orientarsi, lavoro, impiego, passione, conoscenze

Università privata o pubblica

Ovviamente, la seconda grande domanda è: quanto sono pronto(a) a spendere per finanziare i miei studi? E a questa domanda rispondiamo: tutto dipende dal vostro percorso! Sappiate innanzitutto che è possibile, secondo qualche criterio personale e professionale, ottenere delle borse per finanziare i vostri studi. In generale, un'università pubblica è meno costosa di una privata che disponi d'ottimi contatti d’alumni e responsabili dell’impiego. In certi istituti, potete compiere degli stage in azienda o ottenere un contratto d’apprendistato per seguire entrambi i corsi e l’esperienza in azienda, prima di diventare totalmente indipendente nel mondo professionale. L’apprendistato è un modo di formazione sempre più apprezzato dai giovani, poiché permette di studiare e lavorare nello stesso tempo. Ciononostante, sarete più indipendenti all’università e avrete una disciplina di lavoro essenzialmente basata sulle vostre motivazioni professionali: più liberi ma dunque più minuziosi. università, studi, esami, corsi, scelta, orientamento, orientarsi, lavoro, impiego, passione, conoscenze, studiare

Fissarsi i propri limiti

Studiare è una cosa, ottenere il diploma è un’altra. Tenete in mente di quello che potete fare e di quello per il quale avete maggiori difficoltà. Prima di lanciarvi in un corso, esaminate bene la vostra personalità e le conoscenze già raggiunte. Per esempio, se preferite la letteratura e avete più conoscenze in questo campo, avviarsi negli studi di medicina sarebbe complicato. Nello stesso modo, uno studente che ha appena compiuto la maturità al liceo scientifico e che vorrebbe orientarsi in lingue e letteratura, avrà maggiori difficoltà. Ciononostante esistono numerose formazioni che aiutano gli studenti a orientarsi. Tutto è dunque possibile, ma misurate bene i rischi che prendete. Inoltre, evitate per esempio di orientarvi in una formazione linguistica se odiate l’inglese o il francese: anche se imparare lingue straniere è molto importante per entrare nel mondo del lavoro, potete impararle sicuramente più tranquillamente grazie ad altre università, meno specializzate e dove avrete corsi diversi che vi faranno sentire al vostro agio con le lingue. Sarà sicuramente più efficace che entrare direttamente nel cuore dell’argomento e sentirsi perso subito all’inizio del semestre. Malgrado tutti questi consigli, tenete in mente che potete, quando volete, chiedere ai consulenti in orientamento. Vi aiuteranno a scegliere il settore professionale adatto a voi e a trovare una formazione in particolare che vi convenga pienamente. Buona fortuna a voi tutti, cari studenti ! lavoro, impiego, wizbii, stage, opportunità, offerta