Come trascorrere una bella estate? Consigli per occuparsi senza essere al verde!

Come trascorrere una bella estate? Consigli per occuparsi senza essere al verde!
L’estate è finalmente arrivata e prima che possiate rendervene conto, i vostri amici sono partiti prendere il sole al mare, mentre voi, morite di noia nella casa di campagna dei vostri nonni. Se ve ne foste occupati prima, e se aveste avuto un po’ più di soldi, forse avreste potuto accompagnarli. In ogni caso, siete lì, da soli, senz’alcuna occupazione per questi due lunghi mesi (tre per alcuni di voi). Niente panico, l’estate è appena cominciata e avete un sacco di possibilità, basta solo conoscerle. Allora per evitare di girarvi i pollici tutta la giornata, e rimanere appiccicati ai vostri nonni, seguite i nostri consigli… promesso, la vostra estate sarà indimenticabile!

Pensate a divertirvi

È l’estate, avete passato più di sei mesi sui banchi dell’università, occupati a studiare, dunque la prima cosa da fare è rilassarvi un po’! Due mesi di vacanza saranno anche lunghi, ma vi meritate comunque un periodo di pausa e di divertimento! Allora che fare se non sfogliare le pagine di una rivista, sdraiati al sole (per migliorare la vostra abbronzatura)? Provate a incontrare nuove persone o entrare in contatto con vecchi amici persi di vista, organizzando un incontro al parco o passando la serata insieme per esempio. Eviterete così di trascorrere l’estate da soli e potrete anche (ri)stringere (vecchie) nuove amicizie. estate, sport, occupazione, carriera, job, impiego, stage, studente, giovane laureato L’estate è anche il periodo dei festival. Ce sono moltissimi da giugno a settembre, troverete sicuramente quello adatto a voi e anche a prezzo conveniente. Ci sono regolarmente delle offerte dedicate ai festival. Informatevi su internet per conoscere gli sponsor dei festival, sono loro a far vincere i biglietti! Approfittatene anche per uscire e fare esercizio! Avete passato l’anno chiusi in casa a studiare. Benissimo, ma ora, niente più scuse! Siete soli, liberi e senz’alcun obbligo, potete dedicarvi allo sport per il quale non avete avuto abbastanza tempo negli ultimi sei mesi. Esistono moltissimi sport che non richiedono per forza un budget enorme: andare a correre, il nuoto, il badminton, ecc.

Pensate alla vostra carriera

Ebbene sì, l'estate conviene anche a chi vuole lavorare, per mettere qualche soldino da parte o compiere delle esperienze utili per la propria carriera. Il vantaggio dell’estate, al di fuori del caldo e del sole (normalmente), è quello di proporre tantissime offerte di stage e di lavoretti estivi per gli studenti e i giovani laureati. Non avrete dunque nessuna difficoltà a trovare un impiego per occupare le vostre vacanze e riempire il vostro salvadanaio. Non esitate a iscrivervi su piattaforme professionali dedicate ai giovani, sulle quali potrete trovare delle offerte di lavoro stagionale. Se scegliete di compiere uno stage, attenti ad avere la vostra convenzione di tirocinio senza la quale nessun datore potrà assumervi. Molte aziende impiegano dei giovani in stage durante l’estate, preparate dunque la vostra candidatura entro luglio, sarete così subito pronti a iniziare. estate, sport, occupazione, carriera, job, impiego, stage, studente, giovane laureato Se preferite trovare un lavoretto estivo, sappiate che ci sono molte possibilità, dal tempo parziale in un supermercato, all’animatore nelle colonie di vacanze sul lungomare adriatico. Potete anche partire all’estero e approfittare dell’estate per imparare una lingua straniera. Avete pensato ai soggiorni linguistici? Esistono anche dei programmi per gli studenti universitari e i giovani laureati, dedicati all’iniziazione professionale della lingua. Non imparerete a presentarvi ma come esprimervi nel mondo del lavoro. Nonostante il loro prezzo, i soggiorni linguistici sono un’ottima opportunità per imparare una lingua straniera. Infine, questo lungo periodo di vacanze è l’occasione ideale per scrivere un nuovo CVMuovetevi, avete due mesi per essere creativi e originali!

Pensate a fare tutto quello che non avete avuto il tempo di fare durante l’anno

Abbiamo tutti detto almeno una volta nella vita: “Lo farò quest’estate, avrò molto più tempo!”, sapendo benissimo che in fondo l’estate sarebbe arrivata più veloce del previsto, che avreste dovuto farlo prima o poi e smettere di procrastinare. Ormai ci siete, è il momento, avete due mesi solo per voi; abbastanza da dedicarvi ad attività come conseguire la patente di guida, creare il blog di cui sognavate tanto e sul quale potrete pubblicare le vostre foto, andare al museo o guardare la serie TV di cui tutti parlano ma che non avete ancora avuto il tempo di guardare (personalmente non ho ancora guardato Game of Thrones...). Non siate schizzinosi e non rinunciate all’opportunità di scoprire qualcosa di nuovo o di realizzare uno degli obiettivi che vi siete fissati durante l’anno. estate, sport, occupazione, carriera, job, impiego, stage, studente, giovane laureato L’estate è il periodo ideale per fare degli stage, trovarsi un lavoretto, ma anche vivere delle esperienze uniche che non avreste potuto vivere durante i vostri studi. Infatti, avete un sacco di tempo libero, non dovete più preoccuparvi degli esami e potete dedicarvi completamente all’attività che preferite. Sfruttate dunque questi due mesi per far qualcosa che conti per voi e che possa aiutarvi per la vostra futura carriera. giovani imprenditori, progetto, social network professionale, studenti, giovani laureati